Viaggio a Las Vegas: cosa vedere e quando andarci

Viaggio a Las Vegas: cosa vedere e quando andarci

Nell'immaginario comune, il sogno americano è rappresentato da località leggendarie come New York e Los Angeles, senza dimenticare i grandiosi parchi nazionali come quelli del Gran Canyon e di Yellowstone. C'è poi Sin City, ovvero Las Vegas, il tempio del gioco d'azzardo, degli alberghi extra lusso e dei matrimoni lampo, che spunta nel mezzo del deserto del Mojave.
Chi organizza un viaggio negli U.S.A. non può non includere una tappa a Las Vegas, immergendosi nella sua folle atmosfera tra numerosi luoghi di divertimento, protagonisti di famose serie tv e film di successo.
 

Cosa vedere a Las Vegas, la"città del vizio"

Prima di partire per Las Vegas, è bene sapere che l'estate in quell'angolo del Nevada è davvero torrida, con temperature che possono sfiorare anche i 50°. Per questo motivo è meglio optare per i mesi primaverili e autunnali, con le giornate che si presentano relativamente più fresche, perfette per visitare Las Vegas e i suoi dintorni.
Il cuore pulsante della città è il Las Vegas Boulevard South, una strada lunga ben 7 Km meglio nota come The Strip: è qui infatti che vi si affacciano i principali club e resort di Sin City ed è attraversabile anche a bordo della monorotaia Las Vegas Monorail.
Percorrendo The Strip si scorge l'iconica piramide del Luxor Hotel, all'interno del quale ha sede la mostra "Bodies: The Exhibition", con tanto di corpi umani perfettamente conservati.
Ecco poi comparire le spettacolari fontane del Bellagio Resort & Casino che ogni giorno danno vita a meravigliosi spettacoli di musica e luci: l'hotel, che custodisce all'interno un lussureggiante giardino botanico, è anche il luogo dove più spesso vanno in scena gli spettacoli del Cirque du Soleil.
La celebre compagnia circense si esibisce anche al Madala Bay, al New York-New York Resort & Casino, all'iconico Caesars Palace e al The Mirage, realizzato a tema polinesiano con tanto di vulcano all'esterno che "erutta" in un tripudio di fuochi e fumo.
Il Caesars Palace è uno degli alberghi più lussuosi del Paese e il suo stile richiama quello dell'Antica Grecia e dell'Antica Roma: nel suo grande centro commerciale si trova The Fall Atlantis, una fontana animata che affascina i turisti inscenando la caduta della leggendaria città di Atlantide.
 

Matrimoni e adrenalina a Las Vegas

Las Vegas è famosa anche per i matrimoni celebrati in poco tempo, magari all'interno della Graceland Wedding Chapel al cospetto di un officiante con le sembianze di Elvis Presley. Ebbene le neo coppiette amano trascorrere la loro luna di miele visitando la riproduzione di Parigi attraverso l'Eiffel Tower Experience, passeggiando all'ombra dell'Arco di Trionfo o in Place de la Concorde. Dalla piattaforma panoramica Eiffel Tower Viewing Deck si gode invece di una delle viste più belle su tutta Las Vegas, soprattutto di sera.
Gli amanti dell'Italia possono invece raggiungere The Venetian Resort, regalandosi un giro in gondola tra il Ponte di Rialto e il campanile di San Marco.
Las Vegas offre il massimo del divertimento a chi ama le emozioni forti: basti pensare all'X-Scream presso il grattacielo Strat SkyPod, una catapulta che si sporge nel vuoto da un'altezza di 200 mt circa.
Ci sono poi le montagne russe Big Apple Roller Coaster presso il New York-New York Resort & Casino, grazie alle quali si attraversano a tutta velocità i luoghi simboli della Grande Mela.
Molto più tranquilla è invece la ruota panoramica High Roller Observation Wheel, tra le più alte al mondo, dalla quale si gode l'ennesimo panorama mozzafiato su tutta Las Vegas.
Non si può lasciare la città senza aver visitato la sua parte più antica ossia Freemont Street, dove di sera è possibile provare a camminare sotto una copertura ricoperta da migliaia di led che regalano ai visitatori meravigliosi spettacoli di luci.

Share