Come eliminare il calcare sul vetro della doccia

Come eliminare il calcare sul vetro della doccia

Il bagno è sempre più il centro della casa e si cerca di renderlo particolarmente bello. La piacevolezza dell'ambiente infonde un senso di benessere ogni volta che ci si prende cura di sé stessi e del proprio corpo.
Nei bagni attuali, la doccia viene preferita alla vasca e viene arricchita da una piastrellatura che fa arredamento e, per lasciarla trasparire, il box doccia è trasparente, in cristallo, in vetro o in metacrilato. In tutti e tre i casi, le macchioline sulla superficie sono antiestetiche e vanno eliminate per esaltare lo stile della stanza.

Cosa fare per prevenire la formazione del calcare

Ci sono alcuni trucchetti per prevenire il problema e non avere mai calcare sul vetro della doccia. Le macchie si formano in seguito all'utilizzo della doccia, quando l'acqua raggiunge le pareti del box. A questa spesso si mischiano saponi, shampoo e balsamo che vanno a complicare i residui sulle superfici verticali. Sarebbe buona abitudine, al termine della doccia, sciacquare le pareti con la stessa doccia e asciugarle con un panno oppure con il tira acqua. Questa operazione non porta via molto tempo in realtà, ma i ritmi della vita frenetica al mattino o la stanchezza a fine giornata rendono difficile mantenere questa routine da parte di tutti i componenti della famiglia.
Un secondo stratagemma per evitare il calcare sul vetro della doccia è quello di utilizzare un prodotto idrorepellente da spruzzare all'interno del box doccia. Questo forma una patina che facilita lo scivolamento dell'acqua grazie ai suoi componenti siliconici. Questo trattamento è da ripetere più o meno ogni settimana per ottenere il risultato voluto.
Esistono in commercio vetri con trattamento anticalcare che possono essere montati per avere una patina duratura che ha lo stesso effetto di quella creata con i prodotti idrorepellenti. Si può anche applicare un trattamento più duraturo sugli stessi vetri.

Come pulire i vetri dal calcare

Nella maggior parte dei casi, non si ha tempo di asciugare i vetri ad ogni utilizzo e non si applicano trattamenti particolari sulle superfici per evitare la formazione del calcare. Così, ogni settimana, durante le canoniche pulizie approfondite, ci si trova davanti ad un vetro antiesteticamente macchiato.
Ci sono diversi modi per porre rimedio e i più efficaci sono poco costosi e naturali. Si utilizza aceto bianco di vino diluito con acqua e si passa con una spugna, si risciacqua e si asciuga con il tira acqua e il vetro torna a brillare.
In caso di sporco più ostinato si può preparare una pastella composta in parti uguali di bicarbonato di sodio e aceto. Quando si miscelano i due ingredienti si vedono frizzare, ma il loro effetto pulente perdura anche quando il gas viene sprigionato del tutto. La pastella può essere distribuita sulle superfici e lasciata in posa una decina di minuti prima di essere sciacquata e asciugata.
Un metodo alternativo è quello dell'utilizzo dell'aceto di alcool. Questo prodotto, completamente naturale, è più puro dell'aceto di vino ed estremamente efficace nella rimozione di sporco e calcare dai vetri e rende tutte le superfici su cui passa brillanti. Per ottenere il massimo dell'effetto, si può utilizzare con carta da giornale appallottolata: l'aceto di alcool unito ai residui di inchiostro ceduti dalla stampa rende i vetri impeccabili. Questo sistema è particolarmente indicato quando si è in presenza di sporco persistente. Se anche questo non fosse sufficiente ad eliminare ogni traccia, si può utilizzare una miscela di aceto di alcool e ammoniaca e lo sporco non potrà resistere.

Un consiglio per rendere veloci le pulizie

Per rendere più rapida l'operazione di detersione del box doccia si può utilizzare un panno in microfibra di elevata qualità o in ultrafibra e collocarlo su un bastone per i panni spolvero con il quali di solito si passano i pavimenti. Quando è sistemato in modo che sia ben teso, lo si bagna con aceto di alcool e si passa il vetro internamente e anche esternamente. In questo modo non ci saranno residui di pelucchi e il calcare sarà eliminato facilmente.

Share