In che modo Erasmus per giovani imprenditori può aiutare la tua attività?

In che modo Erasmus per giovani imprenditori può aiutare la tua attività?

Istituito nel 2008 come parte dello Small Business Act per l’Europa, Erasmus per giovani imprenditori è meno noto del suo programma gemello, il programma di scambio di studenti universitari Erasmus Mundus. Detto questo, dal momento della sua ideazione, ha ricevuto oltre 15.000 domande e oltre 4.500 giovani imprenditori hanno beneficiato del programma finanziato dall’Unione Europea.

L’obiettivo di questo programma Erasmus è quello di incoraggiare un programma educativo imprenditoriale transfrontaliero in cui i giovani imprenditori possano andare a vivere in un altro paese europeo per 1-6 mesi. Durante il loro soggiorno, lavorano a stretto contatto con un imprenditore ospite esperto che può guidarli. Oltre a questa pratica esperienza pratica, i partecipanti hanno l’opportunità di esaminare gli ostacoli e le sfide che potrebbero dover affrontare quando creano la propria attività. Se il loro obiettivo a lungo termine è quello di espandere la propria attività imprenditoriale in altri paesi dell’Unione europea, il sistema offre loro la possibilità di creare reti e stabilire contatti che potrebbero rivelarsi utili in futuro.

Erasmus for Young Entrepreneurs opera nei 28 stati membri dell’Unione Europea e in altri 10 Paesi. Per essere ammessi, i candidati devono avere almeno 18 anni e aver risieduto in un paese europeo per almeno 180 giorni prima della loro candidatura. È possibile che gli imprenditori partecipino allo schema, ma devono aver gestito la loro attività per 3 anni o meno quando si applicano.

Nonostante il fatto che i partecipanti lavorino durante il loro soggiorno all’estero, è necessario sottolineare che questo programma Erasmus è un programma di scambio e non un contatto di lavoro. Pertanto, i partecipanti non riceveranno uno stipendio, ma saranno parzialmente finanziati dall’Unione Europea.

Il denaro che ricevono sarà sufficiente per aiutare con le loro spese quotidiane come i viaggi, ma potrebbe richiedere loro di dare il proprio contributo finanziario. L’importo che ricevono dipende dal paese in cui soggiorneranno e dal costo della vita. Questo varia da 1100 euro al mese in Danimarca a 530 in Albania. Se le persone non sono all’altezza, il prestatore diretto Cashfloat può essere di grande aiuto. Offrendo prestiti Wonga payday UK, offrono un’applicazione di prestito online snella e senza problemi.

Chiunque sia interessato all’Erasmus for Young Entrepreneurs può fare un’applicazione online. Tra la documentazione che verrà loro richiesta è una copia del loro CV, una lettera di motivazione e un piano aziendale ben organizzato e ponderato. Tutti questi dimostreranno di essere seri nell’intenzione di avviare un’impresa.

Tutte le applicazioni passano attraverso il loro punto di contatto locale che si trova nella maggior parte dei paesi europei. Queste Organizzazioni Intermediarie (IO), selezionate dalla Commissione Europea, possono guidare i candidati attraverso l’intera procedura. Una volta accettati, i partecipanti possono iniziare a cercare un imprenditore ospitante. Prima di partire, i candidati prescelti potrebbero essere invitati a prendere parte a un corso introduttivo per prepararli all’esperienza eccitante che li attende.

Fonte: In che modo Erasmus per giovani imprenditori può aiutare la tua attività?